giovedì 11 gennaio 2018

Nuovo Codice Europeo Privacy

PRIVACY - CAMBIA TUTTO
Roma, 03 Gennaio 2018


Un po' in sordina il 26 Aprile del 2016 e' stato approvato il nuovo regolamento UE sulla Privacy, pubblicato sulla Gazzetta dell'Unione Europea il 4 maggio 2016 che entrerà definitivamente in vigore il 24 maggio 2018, data entro la quale tutte le aziende, obbligatoriamente, si dovranno adeguare.

I cambiamenti sono diversi, in un certo senso sostanziali, in merito al CONSENSO, e cambieranno molte cose su come i dati potranno essere conservati e trattati ma sopratutto sull'obbligo di comunicazione.

 

I cambiamenti piu' importanti riguardano sicuramente le imprese e gli enti che avranno piu' responsabilita', beneficiando anche di alcune agevolazioni, ma che in caso di inosservanza avranno sanzioni fino a 120.000euro (...si centoventimila euro!).
 

Il nuovo codice e' EUROPEO, cioe' uguale per tutta la Comunita' UE, ed inoltre si applica integralmente alle imprese situate fuori dall’Unione europea che offrono servizi o prodotti a persone che si trovano nel territorio dell’Unione europea. Quindi tutte le aziende, ovunque stabilite, dovranno rispettare le regole fissate dalla UE.
 

Importante punto di approfondimento e' l'introduzione della nuova figura di Responsabile della Protezione dei dati (RPD) che sara' obbligatoria in tutte le aziende.
 

E' comprensibile quanto un cambiamento normativo cosi' significativo abbia delle priorita' su tutte le altre attivita' Da Febbraio inizieremo una serie di incontri e seminari mirati a colmare tutti i dubbi sul nuovo codice privacy e sul come adeguarsi entro il 24 maggio 2018.

Nessun commento:

Posta un commento